autolettura contatore ubroker, ubroker

Autolettura del Contatore? Ecco Tutto Quello che Serve Sapere

pubblicato in: Formazione | 2

L’autolettura del contatore uBroker conviene a tutti. È la giusta via per evitare errori in bolletta e favorire il risparmio

L’autolettura del contatore uBroker è importante sia per il consumatore che per il fornitore di utenze perchè:

autolettura contatore ubroker, ubroker

L’autolettura del contatore uBroker e non solo è importante da saper effettuare. Grazie poche azioni , si possono evitare errori e favorire il risparmio

  • il cliente pagherà la cifra corretta di energia consumata
  • il gestore non dovrà calcolare una media di consumo, evitando così lavoro e possibili errori

Si tratta di un processo veloce e semplice che permette di effettuare personalmente l’autolettura del contatore e infine mandarla alla società energetica.

Prima la Teoria…

Per una buona autolettura è essenziale avere qualche informazione di partenza:

  • può essere fatta sia per gas che per luce. Tuttavia quasi tutti i contatori della luce sono teleletti e non sarà perciò richiesta un’operazione da parte del cliente. Più importante è invece per il gas in quanto questo procedimento evita stime errate da parte del fornitore.
  • il modulo dell’autolettura deve essere inviato tra il 5 e il 10 di ogni mese. E’ importante rispettare queste date affinchè l’autolettura risulti valida
  • all’interno del modulo sono richiesti Codice Cliente e Codice PDR (punto di riconsegna). Quest’ultimo è un codice di 14 cifre, corrispondente alla posizione del contatore del gas, che si trova sulla bolletta.
  • una volta terminata la compilazione, inviare il modulo all’indirizzo e-mail autolettura@ubroker.it oppure al numero fax +39 0110432100

…Poi la Pratica

Avendo tutta la teoria necessaria, ora si può passare all’azione e affrontare il proprio contatore.

Esistono due tipi di contatori: tradizionale ed elettronico.

– Tradizionale

Il gas in Italia ha sempre associato questo tipo di contatore, ossia quello meccanico a disco. Bisogna individuare solamente le cifre in nero, escludendo nella compilazione del modulo tutte le cifre rosse.

– Elettronico

Il contatore elettronico dispone invece di un display fornito di tutti i dati necessari. Si potranno quindi visualizzare tre letture diverse suddivise per le tre fasce orarie (F1, F2, F3), ma anche qui nulla di complesso. Bisognerà semplicemente segnare ogni lettura e infine comunicarla al fornitore. 

Questo secondo procedimento non è però richiesto dall’autolettura del contatore uBroker perchè essendo elettronico viene direttamente teleletto dal fornitore. Tuttavia nel caso in cui il cliente riscontrasse imprecisioni nel prezzo della bolletta, potrà fornirsi di autolettura e comunicarla.

Ecco il link dove trovare il modulo da compilare per l’autolettura del gas uBroker. Per qualsiasi dubbio non esitate a contattarci o a scriverci nei commenti!

 

 

2 Responses

  1. mariano

    Per fortuna con ubroker non ho mai avuto problemi di autolettura o di conguagli.. sempre molto precisi

  2. Tiziana Bagni

    con l’app apposita è facile fare le auto letture con ubroker anche per chi non è appassionato di tecnologia. Anche se continuo a farle per abitudine, da quando le bollette della mia famiglia sono scontate e azzerate, faccio l’autolettura con più leggerezza

Lascia una risposta