veicolo a energia rinnovabile, camper energia fotovoltaica

Camper a Energia Solare: Una Vacanza Tutta Green

pubblicato in: Energie Rinnovabili | 0

I Pannelli Solari sono il Futuro dei Trasporti Per Abbattere l’Inquinamento?

Il camper è un’ottima soluzione per una vacanza all’insegna dell’esplorazione a contatto con la natura. Tuttavia potrebbe risultare problematico ricaricare la batteria del proprio veicolo nei pressi di aree non urbanizzate.

La soluzione sarebbe quella di guidare, permettendo al motore a benzina di fornire l’energia necessaria alla batteria.

Ma al salone del caravan di Dusseldorf del 2017 è stato presentato un modello capace di abbattere questo limite.

Si tratta di un caravan elettrico “tappezzato” da 31 metri quadrati di pannelli solari, coprendo così quasi ogni angolo della superficie esterna. Il concept di E-home è stato prodotto dall’azienda tedesca Dethleffs.

Il design non è differente dalle classiche case mobili, infatti la carrozzeria appartiene al marchio Iveco.

La novità si basa sull’aspetto energetico: sotto il cofano è stata montato un motore elettrico e una batteria da 228 Ah (ampere-ora). Mentre i pannelli fotovoltaici hanno una capacità di produzione fino a 3000 Watt di elettricità. Il potente accumulatore può sopravvivere a più di 250.000 chilometri, tutto a zero emissioni.

Attraverso una ricarica completa, sarà possibile coprire una distanza di circa 170 km. Purtroppo l’autonomia risulta ancora il principale problema dell’elettrico, con lunghi tempi di ricarica e scarsa durata.

È però importante sottolineare che il veicolo abbatterà il problema della necessità di una rete elettrica nei periodi di stasi, basandosi totalmente sull’energia fotovoltaica.

Nel Cuore del Camper Elettrico

La struttura interna del camper non si discosta dai suoi fratelli a benzina e diesel. Dispone infatti delle classiche aree quali cucina, zona letti, bagno e piccolo salotto.

pannelli fotovoltaici sul camper 100% rinnovabile

Presenta però alcuni esclusivi gadget energetici:

  • riscaldamento a infrarossi nel pavimento e nei mobili
  • immagazzinamento del calore quando la temperatura esterna supera i 26 °C

Tali caratteristiche lo rendono efficiente e a basso impatto energetico, ottimizzando così i consumi della giornata.

Inoltre, non si tratta del primo progetto di mezzo su strada con celle solari. Durante l’anno era già stato sviluppato un concept di camion con il tetto rivestito da pannelli, capaci di alimentare un semirimorchio refrigerato.

Tornando all’innovativa casa mobile, ad oggi risulta essere ancora un prototipo in fase di ulteriori perfezionamenti. La data della sua commercializzazione non è ancora stata dichiarata, insieme a un ipotetico prezzo di mercato.

Non resta che attendere i successivi test su strada, per capire se sarà possibile viaggiare a zero emissioni.

Lascia una risposta