nuovi droni per controllare gli impianti fotovoltaici

Droni per il Solare

pubblicato in: Energie Rinnovabili | 0

Gli ormai famosissimi droni verranno usati anche per la manutenzione solare

Quattro eliche al servizio di sempre più settori, questa tecnologia mediamente recente ha già sconvolto il settore cinematografico e fotografico, sta rivoluzionando l’industria agricola e ora diventa il perfetto assistente per sempre più professioni tecniche.

In questa occasione viene utilizzato per mappare i campi fotovoltaici e per velocizzare le verifiche sugli impianti.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle novità del settore. Infatti grazie al maggior numero di eliche, questi droni sono più resistenti alle correnti d’aria, e con le nuove ottiche riescono a percepire informazioni con sempre maggior dettaglio. Queste vanno dalla temperatura alla composizione chimica dell’aria, alla presenza di guasti grazie alle macchine termografiche, e molte altre.

Il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) ha infatti già fatto dei voli di prova su capannoni industriali. Si permette così l’acquisizione di informazioni a cui sarebbe difficile accedere in sicurezza.

In questo modo si velocizzano le operazioni di controllo e si permettono interventi mirati e sicuri.

Lascia una risposta