energia nucleare in italia

Energia Nucleare in Italia

pubblicato in: Energie Rinnovabili | 0

Nonostante non ne abbiamo continuiamo ad importare energia prodotta dalle centrali nucleari estere

Perchè? Semplicemente perchè costa meno.

L’Italia, soprattutto quella del Nord che consuma più energia, acquista regolarmente energia dalla Francia e dalla Svizzera.

Probabilmente però questa disponibilità incredibilmente economica sta per finire, quindi cambierà presto qualcosa.

La Francia esporta energia perchè la generazione nucleare è la meno flessibile. Non si può fermare a piacimento, ma occorre aspettare che le barre di combustibile si esauriscano per fermare la reazione di fissione.

Quindi l’energia in eccesso viene esportata in paesi come il nostro.

Ddopo 40 anni di attività però molti reattori sono fermi, 9 per manutenzione e 12 per ordine dell’Autorità sulla Sicurezza Nucleare (ASN).

Questo ha portato la disponibilità di reattori a scendere drasticamente da 58 a 37. In questo modo l’energia disponibile per l’export diminuisce, e come sappiamo minore l’offerta maggiore il prezzo.

In Italia produciamo rinnovabili

Le rinnovabili oggi sono tra le fonti più economiche insieme al carbone, ma ovviamente sono ai poli opposti per inquinamento.

Quindi l’unica soluzione per noi è continuare in questa direzione, incentivando le fonti rinnovabili di ultima generazione e creando sempre più parchi di pale eoliche sui nostri mari.

Lascia una risposta