7 cose da fare per risparmiare in bolletta

I 7 Migliori Consigli per Risparmiare sul Riscaldamento

pubblicato in: Risparmiare | 0

“L’inverno sta arrivando” come direbbero in Game of Thrones. Ecco 7 consigli per risparmiare.

Le temperature si abbassano e i termosifoni si accendono. Sorge quindi una domanda: Quanto si può risparmiare sulle bollette?

La risposta è sempre la stessa: dall’1 al 100%, ma se in inverno il prezzo della luce scende, il gas tenede a salire per la classica legge della domanda e dell’offerta.

Per fortuna esistono degli utili accorgimenti che possono far risparmiare molti euro alle famiglie italiane.

1. Abbassa la Temperatura

In inverno c’è chi si ammala per il freddo, ma la maggior parte si ammala per il caldo. L’aria secca riscaldata infatti è il perfetto vettore di virus e batteri. Talvolta uscire al fresco, ben coperti, per una camminata veloce, è il miglior modo per star bene.

Inoltre, ogni grado di temperatura oltre i 20°C aumenta i consumi del 20%, quindi risparmia in bolletta e in salute, abbassa la temperatura.

2. Controlla la Caldaia

Una caldaia in salute è sinonimo di efficienza energetica e di affidabilità.

Se l’apparecchio ha diversi anni di vita, conviene fare un’accurata revisione e valutare se cambiarla.

La caldaia a condensazione può essere la migliore soluzione sul mercato. Questa recupera il calore disperso dal camino e lo sfrutta per riscaldare l’ambiente.

Seppur più cara delle classiche caldaie, può portare un risparmio complessivo del 20% in bolletta.

3. Usa le Valvole Termostatiche

usare valvole termostatiche per risparmiare

Perchè scaldare tutte le stanze allo stesso modo se non le usiamo allo stesso modo?

Ogni stanza vuota riscaldata è uno spreco di energia e quindi di soldi.

Le valvole termostatiche nascono proprio per eliminare questi inutili sprechi. Consentono di regolare, o bloccare del tutto, il circolo di acqua calda in ogni termosifone.

Si potrà quindi scegliere se riscaldare completamente o parzialmente una stanza, oppure lasciarla al freddo.

4. Isola gli infissi

Spifferi e vetri singoli sono i peggiori nemici dell’isolamento termico, a sua volta nemico del risparmio.

Se investire in infissi ben isolati e con doppi vetri di qualità è fuori discussione, si possono utilizzare paraspifferi e guide isolanti nelle finestre attuali per ridurre nettamente la dispersione.

5. Termostato Intelligente

7 metodi per pagare meno in bolletta

Magari decidi di trascorrere il weekend fuori casa.

Con il termostato programmabile potrai disattivare il riscaldmento in tutta la casa, direttamente dall’ufficio. In più potrai programmare la riaccensione un’ora o due prima di rientrare, così da trovare quell’accogliente tepore una volta varcata la soglia.

Alcuni modelli moderni, prodotti ad esempio dall’azienda Nest di Google, offrono un collegamento diretto.

Si possono collegare ai propri dispositivi elettronici tramite un’app, consentendone il controllo remoto.

6. Libera gli Spazi

La diffusione di calore viene spesso bloccata dagli oggetti.

Un divano a 20 cm dal termosifone infatti assorbirà molto calore e bloccherà il flusso d’aria. Il risultato sarà una zona molto calda, quella dietro al divano, e una stanza meno riscaldata.

E’ importante infatti lasciare libero lo spazio vicino ai termosifoni

7. Pannelli Riflettenti

Un’altra pratica poco usata è quella di installare dei pannelli riflettenti tra muro e termosifone, così da irradiare nella stanza il 100% del calore prodotto senza perderne una buona parte nel muro adiacente.

Gli stessi pannelli si possono usare anche su altri muri della casa. Coprendo quelli più freddi si potrà scaldare di più spendendo meno.

Conclusione

Oggi ci sono tecnologie smart che ci permettono di avere maggiore controllo sulle nostre spese, abbiamo pannelli riflettenti e valvole termostatiche, ma ciò che conta è lo stile di vita.

Nessuno vuole risparmiare accumulando rinunce, per questo esistono progetti come il nostro che permettono di azzerare le bollette senza azzerare i consumi.

Seguendo questi consigli potrai mantenere il tuo stile di vita, ma soprattutto puoi azzerare le bollette in meno tempo degli altri.

0 Responses

  1. Francesco Bazzani

    In casa mia ho da poco installato sia le valvole che il termostato smart e sono pienamente soddisfatto, sia per il risparmio che per il controllo che ho sul mio riscaldamento

  2. Sara Boni

    il mix tra utili consigli e il progetto scelgozero porta sicuramente un importante risparmio nelle tasche di tutti… me compresa!

Lascia una risposta