sorridi, sei un supereroe

Sorridi, sei un supereroe

pubblicato in: Formazione | 0

I 24 poteri derivanti dal sorriso

Pensate alla vostra amata o al vostro amato, e per chi è single pensate al momento più felice vissuto con qualcuno che avete amato. Il ricordo del loro viso sorridente e altrettanto felice è così caldo, non è vero? Questo calore è frutto del principale potere del sorriso:

  • rilascia endorfine

che sono degli ormoni essenziali nella vita delle persone. Gli ormoni regolano il nostro stato emozionale, e sono solitamente controllati a livello inconscio dal cervello, ma come funzionano le endorfine, anche detti ormoni del piacere?

Ogni volta che ci sentiamo bene o felici il nostro fisico risponde in molti modi, e quasi certamente il nostro viso si esprimerà con un sorriso, sempre contemporaneo al rilascio di endorfine. Nel cervello di tutti, ma proprio tutti, le due cose sono talmente collegate, che

  • se forzi il sorriso per 60 secondi starai subito meglio.

sorridi, sei un supereroe

 

Indipendentemente dalla condizione emotiva di partenza, sorridere volontariamente per un tempo prolungato ci fa rilasciare endorfine, ma questo ormone speciale ha più di un valore, infatti

  • allontana i pensieri negativi
  • incoraggia l’ottimismo

e direziona il nostro focus sugli aspetti migliori, primo fondamentale passo per stare bene. Infatti si può ampiamente dire che sorridere

  • cambia il nostro modo di vedere le cose in positivo e
  • ci catapulta in uno stato emozionale di benessere.

La sfida che pongo a chiunque è di stare in piedi, eretti, con una postura energica e potente, uno sguardo fiero, sorridente e felice, guardare avanti e continuare a reimpostarsi per 30-60 secondi. Ora senza cambiare posizione, espressione e intensità vi sfido a diventare tristi o arrabbiati. E chimicamente impossibile!

Ma quanto è importante lo stato emozionale?

Provate a pensare all’ultima volta che siete stati stanchi, annoiati e totalmente svogliati, probabilmente non sareste riusciti a fare un bel niente.

Provate ora invece a immergervi nel vostro miglior ricordo di euforia, entusiasmo ed energia. Quel momento in cui avreste voluto un muro di cartongesso davanti a voi per sfondarlo con la testa, perchè eravate talmente carichi da non poter stare fermi con la mente e con il corpo.

In quel momento eravate inarrestabili, avreste potuto fare qualunque cosa, e quasi sicuramente stavate sorridendo, urlando, facendo movimenti rapidi o contraendo i muscoli, tutte attività che fanno rilasciare endorfine.

sorridi, sei un supereroe

Ma sorridere non da solo la carica, infatti

  • allevia lo stress

e in uno stato ormonale più rilassato il nostro sistema immunitario funziona meglio, risponde in modo più rapido ed efficace ad ogni minaccia. Infatti sorridere

  • migliora la salute
  • riduce la pressione del sangue
  • aumenta l’aspettativa di vita di anni

Ricordate Patch Adams? La clown-terapia risultava all’epoca essere alquanto innovativa e originale, ma l’esperienza di Hunter Doherty gli aveva suggerito che in qualche modo il sorriso avesse un’influenza estremamente positiva sull’organismo. Qualche anno dopo vennero poi provate scientificamente le sue teorie, che infatti assodavano che il sorriso

  • allevia il dolore

Il sorriso nelle relazioni

Abbiamo visto fin’ora come il sorriso sia un potente strumento per migliorare il proprio stato emozionale e quindi il nostro umore, e come diretta conseguenza anche la nostra salute e la nostra vita. Fin’ora però abbiamo visto il tutto da un punto di vista singolare, quando invece siamo sempre immersi nelle relazioni, e ovviamente il sorriso ha effetti positivi anche in questo campo.

Iniziando dal primo approccio, sorridere

  • aumenta la fiducia
  • rende più attraenti

sorridi, sei un supereroe

e gli studi dimostrano che le persone attraenti, così come quelle sorridenti, hanno più chance di conoscere nuove persone. Questo perchè il cervello possiede dei “neuroni specchio” che riflettono nel nostro stato emozionale quello che riconosciamo dalle espressioni delle persone. Se infatti una persona ci sorride sinceramente, noi automaticamente abbozzeremo almeno un sorriso, perchè sorridere

  • è contagioso

esattamente come lo sbadiglio. Ma i sorrisi genuini sono ottimi anche per creare relazioni più profonde, infatti

  • rafforza il legame tra le persone
  • aumenta l’empatia
  • dona una sensazione di compagnia piacevole e
  • rompe il ghiaccio

in qualunque situazione, sia con chi conosciamo che con gli estranei, e comunque valgono sempre gli elementi indicati in precedenza. Se infatti il sorriso è contagioso, tutti i suoi poteri si estenderanno da chi sorride a chi sorriderà per contagio, e permetterà a chi ci sta accanto di distrarsi e abbandonare almeno temporaneamente i suoi problemi e ciò che di negativo lo attanaglia.

E’ quindi anche un gesto altruista.

Sorridi al lavoro?

Se non lo fai ti consigliamo di iniziare subito! L’umorismo o il sorriso infatti

  • è una palestra per il cervello

che nel suo stato più performante è bombardato di endorfine.

sorridi, sei un supereroe

Tipico dei momenti di benessere è anche un particolare sentimento, sempre sintomo di questo potentissimo ormone:

  • sorridere infonde sicurezza, che
  • è la chiave del successo

ma non solo. Se sei in ufficio e ti ritrovi con la testa appoggiata alle mani significa che sei stanco e annoiato. Allora alzati, vai in bagno, respira profondamente e poi sorridi per 60 secondi. Tornerai al lavoro in uno stato che

  • incrementa la produttività
  • aumenta la percezione e la concentrazione
  • migliora il multitasking

Quindi cosa aspetti? Sorridi!

10 congisli per migliorare il primo approccio

 

 

Lascia una risposta