tutte le novità del nuovo iphone 7

Vale la pena acquistare l’iPhone 7?

pubblicato in: Notizie dal Mondo | 0

L’iPhone 7 è finalmente uscito, ma quanto è cambiato?

Sul web come sempre impazzano i commenti sulle novità di casa Apple, come al solito divisi tra lovers e haters.

Gli Apple fan non criticherebbero mai una sola scelta di Cupertino, anzi sono sempre pronti ad elogiarla, mentre gli Android lovers al contrario non perdono un’occasione per giudicare la mela.

Ma riassumiamo le novità in modo semplice e chiaro.

iPhone 7, cosa c’è di nuovo?

Riassumendo per punti:

  • waterproof
  • tasto home
  • processore
  • batteria
  • schermo
  • nuovi colori
  • audio stereo
  • cuffie wireless
  • fotocamera

Per chi pensasse a questo come ad un aggiornamento poco rilevante dal punto di vista hardware, vogliamo dimostrarvi subito il contrario.

apple iphone 7 waterproof

Questo è infatti il primo iPhone waterproof, caratteristica che ne allunga indubbiamente la vita e fa risparmiare i distratti, e che determina un incredibile passo in avanti per la casa madre.

Anche il tasto home è stato rinnovato, il primo iPhone ad avere un tasto soft touch. Sempre in grado di rilevare l’impronta digitale ora aggiunge un sensore di pressione e un feedback tattile corrispondente.

Passiamo rapidamente dai soliti aggiornamenti di prestazioni, batteria e schermo per atterrare subito sui nuovi colori: black e jet black, per la gioia dei fan.

apple iphone 7 jet black

Il secondo in particolare è un nero intenso, lucido e profondo, che eleva ancora una volta la qualità dei materiali presenti sugli iPhone e lo rende un oggetto di lusso.

Sono aggiornamenti importanti, ma non finiscono qui: nonostante la qualità delle casse Apple fosse già ottima sugli iPhone e garantisse una potenza audio notevole, iPhone 7 ha l’audio stereo e raddoppia la potenza audio rispetto a 6s. Ascoltare la musica all’aperto non sarà mai stato così naturale.

Ma nel comparto audio la novità più importante è la scomparsa del connettore jack per le cuffie.

apple airpods air pods wireless

Da oggi si useranno cuffie con adattatore lightning (quello della ricarica) o ancora meglio, wireless: le nuovissime AirPods, dal design elegante, la qualità audio estrema e le funzionalità collegate a Siri non hanno bisogno di un cavo e hanno 24 ore di autonomia.

Quali sono le differenze tra 7 e 7 plus?

Ovviamente il 7 plus avrà un dimensioni e uno schermo più grande:

  • 4,7″ per iPhone 7
  • 5,5″ per il 7 plus

Ma non solo. Avrà anche una definizione superiore:

  • 327 ppi (pixel per pollice) per il 7
  • 401 ppi per l’iPhone 7 plus

Peccato per il contrasto leggermente inferiore, come accadeva anche per il 6s e 6s plus.

differenze tra iphone 7 e iphone 7 plus

Ma la differenza più importante riguarda la fotocamera, che è anche una delle novità più interessanti.

La risoluzione di 12 MP è come sempre marginale nei dispositivi Apple. Entra in gioco infatti il nuovo flash True Tone quad-LED che illuminerà le foto del 50% in più e con colori più naturali, adattandosi anche alle condizioni di colore e luminosità dell’ambiente.

L’apertura focale del diaframma è aumentata a ƒ/1.8, il che comporta una maggiore raccolta di luce.

Fa inoltre il suo debutto sul nuovo iPhone 7 lo stabilizzatore ottico dell’immagine, tecnologia fino a qualche anno fa presente solo su fotocamere professionali.

Ma le fotocamere iPhone rendono al meglio anche grazie ad un processore d’immagine dedicato, e il nuovo ISP è ancora più evoluto, con messa a fuoco ancora più rapida e un bilanciamento dei toni e del bianco.

Il 7 plus d’altronde ha dalla sua, sempre per la prima volta, due fotocamere da 12 MP.

iphone 7 plus due fotocamere grandangolo teleobiettivo

Le due fotocamere però non sono uguali, infatti una ha una apertura più grandangolare che quindi permette di allargare lo sguardo della stessa, la seconda ha un teleobiettivo che migliora lo zoom.

In combinazione, le due fotocamere permettono uno zoom ottico 2x e uno zoom digitale 10x. Questa novità permette anche di percepire meglio la profondità di campo, rendendo sfumato lo sfondo anche se rimane piuttosto vicino al soggetto. Questa caratteristica era prima possibile vederla solo in fotocamere professionali, e Apple è riuscito a ricrearla.

Conclusioni

Per chi quindi fosse indeciso se è il caso di aspettare un altro anno per acquistare il prossimo modello, consigliamo di aspettare che i prezzi si abbassino un po’ e di lanciarsi nell’acquisto, perchè questo è un major update, ovvero un aggiornamento ricco di novità importanti, tutte visualizzabili su apple.com

Lascia una risposta